La Sezione di Milano

Attività di ricerca

Risorse


Organizzazione

Il personale di ricerca, tecnologo e tecnico della Sezione afferisce sostanzialmente a due filoni di ricerca, cui si aggiungono i servizi tecnici e amministrativi.
Il primo gruppo comprende le tematiche della pericolosità sismica, della sismologia storica e della compilazione e gestione dei relativi database.
Il secondo gruppo comprende le tematiche dello studio degli effetti di sito, delle banche dati strong motion e della rete accelerometrica, oltre che del monitoraggio sismologico "tradizionale" (velocimetrico).
Nell'ambito della nuova organizzazione della rete scientifica dell'INGV le attività della Sezione si identificano nella Struttura di Ricerca "Terremoti".
Il personale della sezione afferisce ai gruppi di ricerca T2 (Tettonica attiva), T3 (Pericolosità sismica e contributo alla definizione del rischio), T5 (Sorveglianza sismica e operatività post-terremoto) e T6 (Sismicità indotta e caratterizzazione sismica dei sistemi naturali).

Gruppi di Ricerca

Il nuovo Statuto dell'INGV (G.U. n. 90 del 19 aprile 2011), scaturito dal riordino di cui al D.L. 31 dicembre 2009, n. 213, ha dotato l’INGV di una rete scientifica basata su tre Strutture di Ricerca a carattere tematico con compiti di programmazione, coordinamento e verifica, più una Amministrazione Centrale.
Ognuna delle tre Strutture di Ricerca, denominate Terremoti, Vulcani e Ambiente, si articola in Linee di Attività e Infrastrutture Trasversali. La rete scientifica dell'Ente si articola quindi in Strutture di Ricerca (con compiti di programmazione, coordinamento e verifica) e in Sezioni che svolgono attività di ricerca e di servizio (Regolamento Organizzazione e Funzionamento INGV, Art. 5). Le Sezioni sono costituite da Unità Funzionali (UF) e Gruppi di Ricerca (GdR) (collegate alle Linee di Attività delle Strutture).
Ogni ricercatore/tecnologo deve afferire ad almeno un Gruppo di Ricerca, il personale tecnico deve afferire ad una UF.

La Sezione di Milano afferisce alla Struttura Terremoti
Nella Sezione di Milano sono attivi 4 Gruppi di Ricerca afferenti alle seguenti linee di attività (LdA):

  • LdA T2-Tettonica attiva: Referente Andrea Rovida
  • LdA T3-Pericolosità Sismica e contributo alla definizione del rischio: Referente Francesca Pacor
  • LdA T5-Sorveglianza Sismica e operatività post-terremoto: Referente Marco Massa
  • LdA T6-Sismicità indotta e caratterizzazione sismica dei sistemi naturali: Referente Gianlorenzo Franceschina

Unità Funzionali

Nella Sezione di Milano sono state costituite 2 Unità Funzionali:
  • UF 1 - Servizi Tecnici e informatici (Resp. S. Mirenna)
  • UF1 si occupa della gestione e del funzionamento dell'infrastruttura della Sezione. In particolare provvede alla gestione, manutenzione e aggiornamento dei sistemi di calcolo, networking, storage e web; alla manutenzione dei locali e impianti della Sezione; al supporto per il Servizio Amministrativo nella gestione delle pratiche telematiche e degli archivi elettronici. Afferisce alla UF1 il personale della Sezione inquadrato nei livelli IV-VII (3 u.p.).
  • UF 2 - Monitoraggio Geofisico (Resp. M. Massa)
  • UF2 si occupa della installazione, controllo del funzionamento e manutenzione delle stazioni sismiche della Infrastruttura Reti e Monitoraggio, in coordinamento con il Centro Nazionale Terremoti (CNT). Gestisce il sistema di acquisizione dei dati sismici strumentali ed è responsabile della dotazione strumentale della Sezione e del suo utilizzo durante le emergenze sismiche. Afferisce alla UF2 il personale della Sezione coinvolto nel servizio di reperibilità sismica (5 u.p.)

Infrastrutture Trasversali

L'organizzazione del personale della Sezione di Milano prevede la collaborazione alle seguenti Infrastrutture Trasversali:
  • IT1 - Reti di monitoraggio e osservazioni
  • IT4 - Banche dati
  • IT6 - Sale operative

Collegio di Sezione

Con Delibera del CdA del 10/07/2013 il Dott. Paolo Augliera viene nominato Direttore della Sezione di Milano.
Con Decreto del Presidente del 24/10/2014 si costituisce il Collegio di Sezione, così composto:
  • Paolo Augliera (Direttore), con funzione di presidente
  • Santi Mirenna (RUF Servizi Tecnici e informatici)
  • Marco Massa (RUF Monitoraggio Geofisico)
  • Mara Plazzotta (Responsabile del Servizio Amministrativo)
  • Andrea Rovida (Rappresentante del personale I-III livello)
  • Davide Piccarreda (Rappresentante del personale IV-VIII livello)
  • Francesca Pacor (Rappresentante dei Referenti dei Gruppi di Ricerca)